PRIVACY POLICY

INFORMATIVA

RESA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO EUROPEO 2016/679

IN MATERIA DI PROTEZIONE DELLE PERSONE FISICHE CON RIGUARDO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

L’AICS – Associazione Italiana Cultura e Sport -, Titolare del trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento Generale UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali desidera informarLa, ai sensi dell’art. 13 del Codice e 13 del richiamato Regolamento, che procederà al trattamento dei suoi dati personali per le finalità e con le modalità sotto indicate.

Tale normativa europea prescrive che il trattamento deve essere improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Europeo, Le forniamo quindi le seguenti informazioni.

Fonte dei dati personali e categorie di dati oggetto di trattamento.

I dati personali oggetto di trattamento potranno essere raccolti nell’ambito delle procedure di affiliazione delle associazioni sportive e dei circoli, di tesseramento online dei singoli interessati o direttamente presso questi ultimi ovvero presso terzi (per es. circoli e associazioni sportive affiliate all’AICS).

 Finalità primarie del trattamento.

I dati personali sono trattati dall’AICS per lo svolgimento delle attività statutarie della medesima.

In particolare, i dati personali (comprese le immagini statiche o dinamiche) saranno trattati esclusivamente per finalità strettamente connesse e strumentali all’adempimento delle obbligazioni inerenti i rapporti associativi, di tesseramento, di appartenenza sportiva e/o di affiliazione federale a qualsiasi titolo, in particolare:

  • per la gestione dei tesseramenti e delle affiliazioni all’AICS, nonché della relativa gestione contabile, amministrativa e di tutto quanto attinente e conseguente al tesseramento sportivo secondo le norme di legge vigenti e secondo le norme statutarie e regolamentari adottate dalla medesima AICS;
  • per dare esecuzione al rapporto instaurato con il tesseramento – di qualsiasi tipo – ivi incluse le attività correlate o accessorie o la fornitura di servizi connessi richiesti dal tesserato;
  • per tutto quanto concerne l’organizzazione e la gestione delle competizioni e manifestazioni sportive e/o degli eventi sportivi regionali, nazionali e internazionali e per l’adempimento di ogni connesso obbligo od attività ad esse relativi;
  • per la valutazione della posizione soggettiva e delle idoneità fisiche e/o personali;
  • per la gestione dei sinistri e dei rapporti con le assicurazioni;
  • per i rapporti – sia in sede nazionale che internazionale – con le associazioni/federazioni di appartenenza o di riferimento (es. Comitato Nazionale Olimpico – CONI, Comitato Olimpico Internazionale – CIO, etc.) e/o con altri enti nazionali o internazionali deputati al controllo della regolarità – anche sanitaria – della posizione dei tesserati;
  • per far valere e/o difendere diritti nelle sedi disciplinari, arbitrali, giudiziarie e per la gestione delle procedure disciplinari e sanzionatorie nell’ambito della Giustizia Sportiva Federale e/o presso gli organismi – anche internazionali – di Giustizia Sportiva, di qualsiasi ordine e grado;
  • per la gestione di incassi/pagamenti;
  • per adempiere agli obblighi previsti dalle norme di legge civilistiche e/o fiscali;
  • per adempiere agli obblighi previsti dalle norme federali, statutarie, regolamentari, sia a carattere nazionale che internazionale;
  • per la gestione del sito web dell’AICS;
  • per le pubblicazioni dell’AICS e per la gestione dei rapporti informativi e delle comunicazioni con i tesserati e gli affiliati;
  • per l’iscrizione, previo consenso esplicito, libero, informato ed inequivocabile, alla newsletter dell’AICS;
  • per i rapporti con la stampa e gli strumenti di informazione in generale;
  • per i rapporti con enti, istituzioni e amministrazioni pubbliche e/o con altri tesserati, associazioni sportive, società affiliate, etc.

Inoltre, solo previo espresso, libero, specifico, informato e inequivocabile consenso da parte Sua, i dati da Lei forniti potranno essere trattati per le seguenti ulteriori finalità:

  • invio tramite e-mail, posta cartacea, sms o telefono, eventualmente conferiti, di comunicazioni inerenti l’attività statutaria e regolamentare dell’AICS;
  • invio, tramite email, della newsletter periodica dell’AICS;
  • invio, tramite email, di materiale pubblicitario e/o informativo da parte dell’AICS;

La procedura di tesseramento è la base giuridica del trattamento ai sensi dell’art. 13, paragrafo 1, lettera c) del Regolamento Europeo. A seguito del tesseramento, Lei ha inoltre la possibilità di fruire di servizi on line disponibili su aree riservate ai tesserati sul sito web www.aics.it. L’accesso e la navigazione nell’ambito di tali aree riservate sono consentiti solo previa registrazione dell’interessato.

 

Modalità di trattamento dei dati

Il trattamento dei dati sarà effettuato con le seguenti modalità

  • cartacea, mediante raccolta dei dati su moduli cartacei di affiliazione e/o di tesseramento, realizzati anche con l’ausilio di mezzi elettronici, conservati in luoghi chiusi e protetti da adeguate misure tecniche e organizzative atte a preservare la loro integrità e riservatezza.
  • informatizzata, mediante raccolta dei dati e contestuale inserimento diretto nel gestionale AICS NETWORK accessibile tramite credenziali di autenticazione (username e password) nella sezione di tesseramento online, area intranet, raggiungibile all’indirizzo www.aicsnetwork.net/.


Categorie di dati personali

Il trattamento riguarda esclusivamente dati comuni e non riguarderà i dati personali rientranti nelle categorie di cui all’art. 9 del G.D.P.R., vale a dire i dati personali idonei a rivelare “l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona..

Qualora nell’ambito dell’attività sportiva praticata si rendesse necessario acquisire dati sanitari obbligatori per legge, sussistendo la base giuridica dell’obbligo di legge e il legittimo interesse del Circolo/Associazione, essi dovranno essere forniti dall’interessato e saranno comunicati al medico sociale che provvederà al loro trattamento secondo le finalità previste dalla legge.

 

Base giuridica del trattamento

La base giuridica del trattamento, oltre al consenso dell’interessato ove necessario, è costituita dagli obblighi di legge e segnatamente, con elencazione esemplificativa e non esaustiva, dall’art. 36 c.c., dalla normativa fiscale relativa agli enti non commerciali, in particolare l’art. 148 del T.U.I.R., l’art. 4 del D.P.R. 633/72 e l’art. 90 della Legge 289/2002 nonché dalle norme del CONI e dalle norme Federali relative al tesseramento e alla partecipazione alle attività organizzate da tali enti o con la loro partecipazione.

Legittimo interesse

Il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento all’instaurazione e alla corretta gestione ed esecuzione del rapporto associativo e/o di tesseramento nonché dalla possibilità di usufruire delle agevolazioni fiscali spettanti all’AICS, dalla possibilità di partecipare alle attività organizzate dal CONI, dalle Federazioni Sportive, dall’AICS e da altri enti di Promozione Sportiva.

 Facoltatività od obbligatorietà del consenso.

L’AICS non ha l’obbligo di acquisire lo specifico consenso al trattamento dei dati. Tutti i trattamenti sopra illustrati, ad eccezione della iscrizione alla newsletter, perseguono infatti finalità per le quali l’articolo 6, paragrafo 1, lettere b), c) e) ed f) del Regolamento escludono la necessità di acquisire un consenso specifico dell’interessato, vuoi perché il trattamento è necessario per adempiere ad un obbligo previsto dalla legge (e di riflesso dalle norme federali e statutarie), da un regolamento o dalla normativa comunitaria, oppure perché il trattamento è necessario per eseguire obblighi derivanti dal rapporto di tesseramento del quale è parte l’interessato o per adempiere, prima della definizione della procedura di tesseramento, a specifiche richieste dell’interessato.

Laddove Lei non intendesse conferire comunque i dati personali richiesti e necessari in base a quanto precede, la conseguenza sarebbe quella della impossibilità di procedere al tesseramento.

Comunicazione e diffusione dei dati personali.

In tutti i casi sopra illustrati per il perseguimento delle finalità, l’AICS potrà comunicare i dati personali all’esterno ai seguenti terzi cui la comunicazione sia necessaria per l’adempimento degli obblighi connessi al tesseramento e/o in forza di prescrizioni statutarie, regolamentari, norme federali di cui a circolari, direttive, etc.

In tale ottica i Suoi dati personali potranno essere comunicati dall’AICS ai soggetti di seguito indicati:

  • ai Comitati Regionali e Provinciali di AICS in relazione ai dati dei tesserati di propria competenza;
  • al Comitato Olimpico Italiano e a CONI Servizi S.p.A.;
  • ad altre Federazioni Sportive italiane e estere, ad enti di promozione sportiva e società affiliate all’AICS;
  • ad Enti, società, o soggetti che intrattengono con l’AICS rapporti di supporto al perseguimento delle finalità statutarie per attività di organizzazione, gestione, pubblicità o sponsorizzazione di eventi, tornei e manifestazioni sportive;
  • ad Enti o società che svolgono attività quali imprese assicuratrici convenzionate con l’AICS o attività di carattere sanitario a favore della medesima AICS o connesse alle citate imprese assicuratrici;
  • a soggetti che svolgono attività di elaborazione dati e/o tenuta della contabilità ed adempimenti conseguenti per conto dell’AICS;
  • a società che svolgono attività di gestione e manutenzione degli apparati di comunicazione elettronica (ivi inclusi i siti web federali) ed i connessi adempimenti conseguenti per conto dell’AICS;
  • all’autorità giudiziaria e di polizia o ad altre amministrazioni pubbliche per l’adempimento di obblighi normativi;
  • ad organismi sanitari privati e pubblici – sia italiani che esteri – per finalità assicurative, lavoristiche, previdenziali, assistenziali, per il controllo in senso ampio della idoneità sportiva secondo quanto previsto dalle norme federali e per gli adempimenti anti-doping (es: comunicazioni alle Agenzie Anti-Doping ed agli organismi preposti, sia a livello nazionale che internazionale);
  • ad organismi della Giustizia Sportiva Federale;
  • a consulenti dell’AICS incaricati dello svolgimento di attività legali e/o fiscali;
  • a tutte le persone fisiche e giuridiche nei casi in cui la comunicazione risulti necessaria per le finalità primarie del trattamento.

 

L’elenco dei Responsabili del trattamento (ove nominati) è disponibile presso l’AICS facendone richiesta via email all’indirizzo privacy@aics.info.

 

Trasferimento dei dati personali verso Paesi non appartenenti alla Unione europea.

Ai sensi dell’art. 13, paragrafo 1, lettera (f) del Regolamento Europeo 2016/679, AICS informa che i Suoi dati personali non saranno trasferiti a paesi terzi o ad organizzazioni internazionali terze ubicati al di fuori della Unione Europea.

Tempi di conservazione dei dati e altre informazioni.

I dati saranno conservati per i tempi definiti dalla normativa di riferimento, che di seguito si specificano ai sensi dell’art. 13, paragrafo 2, lettera (a) del Regolamento Europeo 2016/679: i tempi previsti dallo Statuto e dai regolamenti federali, nazionali e internazionali; dieci anni per i documenti e relativi dati di natura civilistica, contabile e fiscale come previsti dalle leggi in vigore.

Diritti degli interessati

In ogni momento l’interessato che ha conferito i propri dati potrà esercitare i Suoi diritti di conoscere i dati che lo riguardano, sapere come sono stati acquisiti, verificare se sono esatti, completi, aggiornati e ben custoditi, di ricevere i dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, di revocare il consenso eventualmente prestato relativamente al trattamento dei medesimi dati in qualsiasi momento ed opporsi in tutto od in parte, all’utilizzo degli stessi come previsto dagli artt. da 15 a 21 del G.D.P.R.

In particolare, l’interessato potrà esercitare:

  • il diritto di accesso (art. 15 G.D.P.R.);
  • il diritto di rettifica (art. 16 G.D.P.R.);
  • il diritto alla cancellazione (Art. 17 G.D.P.R.);
  • il diritto alla limitazione del trattamento (Art. 18 G.D.P.R.);
  • il diritto alla portabilità dei dati (Art. 19 G.D.P.R.);
  • il diritto di opposizione (Art. 21 G.D.P.R.).

Tali diritti possono essere esercitati attraverso specifica istanza da inoltrare al Titolare del Trattamento secondo una delle seguenti modalità, alternative tra loro:

  • posta elettronica ordinaria all’indirizzo: dnpresidenza@aics.info
  • posta elettronica certificata all’indirizzo: roberto.vecchione@aics.it
  • raccomandata a.r. – AICS – Via Barberini n. 68 – Roma

Lei ha, altresì, il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. Tale diritto potrà essere esercitato inviando la revoca del consenso ad uno degli indirizzi sopra riportati.

Lei ha, infine, il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali ovvero alla diversa autortà di controllo che dovesse essere istituita dal Decreto Legislativo previsto della Legge n. 163/2017 (Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2017.

Processo decisionale automatizzato

Con riferimento ai dati da Lei conferiti, Le comunichiamo che non esiste alcun processo decisionale automatizzato, né alcuna attività di profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4 del G.D.P.R.

Titolare e Responsabili del trattamento.

Il Titolare del Trattamento è AICS – Associazione Italiana Cultura e Sport – con sede con sede in Roma alla Via Barberini n. 68, in persona del Presidente p.t.

Il Responsabile della Protezione dei Dati

Ai sensi degli art. 37 e ss. del GDPR, AICS – Associazione Italiana Cultura e Sport – ha nominato il Responsabile della Protezione dei Dati,  il cui dato di contatto è: privacy@aics.it